MRA/K 15÷131

MOTOCONDENSANTI E MOTOCONDENSANTI REVERSIBILI AD ARIA CON VENTILATORI CENTRIFUGHI E COMPRESSORE ROTATIVO/SCROLL PER INSTALLAZIONE DA INTERNO CANALIZZATA.

SOLO_FREDDO.png caldo_e_freddo1.png COMPRESSORE_ROTARY.png COMPRESSORE_SCROLL111.png CENTRIFUGO11.png R410A1.png

Le unità motocondensanti e motocondensanti reversibili per installazione interna della serie MRA/K 15÷131, con refrigerante R410A, sono dedicate a soddisfare le esigenze di piccoli e medi ambienti di tipo domestico o terziario, laddove il posizionamento dell’unità all’esterno degli edifici risulta difficoltoso.
Con struttura in lamiera preverniciata, vengono abbinate ad unità terminali evaporanti in impianti di condizionamento split system, permettendo il raffrescamento e la deumidificazione degli ambienti oppure il loro riscaldamento. Sono pure utilizzabili in abbinamento con unità evaporanti idroniche in applicazioni per lo più di climatizzazione.
Sono dotate di compressore Rotativo/Scroll e ventilatori centrifughi, con significativa prevalenza utile, e grazie a particolari accorgimenti tecnici e progettuali, sono immediatamente ed efficacemente utilizzabili.
Un’ampia gamma di accessori, montati in fabbrica o forniti separatamente, completano l’estrema versatilità e funzionalità della serie.

Versioni

  • MRA/K - Solo raffreddamento
  • MRA/K/WP - Pompa di calore reversibile

Power range

  • 4,5-36,6 kW
  • 1,0-10,0 Ton

Caratteristiche

  • Struttura autoportante realizzata in lamiera preverniciata.
  • Compressore Rotativo/Scroll, completo di protezione termica interna e resistenza carter, ove il costruttore lo preveda.
  • Ventilatori di tipo centrifugo a doppia aspirazione bilanciati staticamente e dinamicamente, direttamente accoppiati al motore elettrico (15÷81) o collegati al motore elettrico con trasmissione a cinghie e pulegge (91÷131).
  • Condensatore costituito da batteria alettata con tubi di rame ed alette in alluminio, completo di vaschetta raccogli condensa per la versione a pompa di calore.
  • Refrigerante R410A.
  • Quadro elettrico con sezionatore generale con dispositivo bloccoporta, fusibilie e teleruttore compressore.
  • Sistema di controllo e regolazione a microprocessore (solo WP).