UTW 63÷544

UNITÀ TERMINALI CANALIZZABILI CON VENTILATORI CENTRIFUGHI A 3 VELOCITÀ O EC INVERTER.

SOLO_FREDDO.png caldo_e_freddo1.png CENTRIFUGO11.png icon_EC_radial_fans_14.png H2O.png SOLO_FREDDO.png caldo_e_freddo1.png CENTRIFUGO11.png icon_EC_radial_fans_14.png H2O.png

Queste unità terminali canalizzabili sono la risposta ideale alle esigenze di trattamento aria in impianti per i quali è prevista la distribuzione per mezzo di canalizzazioni o direttamente in ambiente e l’installazione in controsoffitto o in locali di servizio.
Inserite in un impianto idronico dotato di refrigeratore d’acqua, le unità terminali canalizzabili generano aria raffrescata in modo silenzioso ed immediato, oppure, durante la stagione invernale, se abbinate ad un impianto termico con caldaia o a pompa di calore, erogano aria calda permettendo di soddisfare le esigenze di riscaldamento domestico o terziario. Un filtro, che assorbe e trattiene le polveri in sospensione, mantiene un’adeguata qualità dell’aria, e la possibilità di rimuoverlo agevolmente consente di eseguire cicli di pulizia costanti, importanti soprattutto nei locali ad alta frequentazione, per garantire standard di igiene adeguati.
La gamma, disponibile per impianti a 2 e a 4 tubi, è completa di vari accessori come: plenum di aspirazione aria esterna, sezione di miscela con serrande, plenum di mandata per condotti flessibili e sezione di riscaldamento a resistenza elettrica. Le unità sono disponibili sia con ventilatori a 3 velocità che con ventilatori EC Inverter. Le unità dotate di motore EC Inverter sono in grado di variare la portata d'aria garantendo una perfetta capacità di adattamento al carico senza oscillazioni di temperatura, ottenendo prestazioni superiori rispetto alle soluzioni tradizionali, anche dal punto di vista energetico.

Versioni

  • UTW - Unità base
  • UTW/EC - Unità con ventilatori EC Inverter

Power range

  • 4,6-42,8 kW
  • 1,0-12,0 Ton

Caratteristiche

  • Struttura realizzata in lamiera zincata (63÷274) o lamiera preverniciata (333÷544), rivestita interamente da materiale termoacustico.
  • Ventilatore di tipo centrifugo a doppia aspirazione, bilanciato staticamente e dinamicamente per ridurre al minimo le vibrazioni e il rumore, direttamente accoppiato a motore elettrico monofase a tre velocità (63÷274) o con trasmissione a cinghie e pulegge, collegato a motori elettrici trifase monovelocità (333÷544).
  • Ventilatore di tipo centrifugo a doppia aspirazione e EC INVERTER (63÷274).
  • Batteria di scambio termico costituita da una batteria alettata in tubi di rame ed alette corrugate in alluminio completa di vaschetta raccogli condensa.
  • Filtro aria costituito da materiale sintetico rigenerabile in classe EU3; l’ispezione è prevista dalla parte inferiore (63÷274) o laterale (333÷544).
  • Le valvole sfiato aria si trovano sugli attacchi idraulici della batteria e permettono lo sfiato dell’aria dalla batteria stessa.
  • Quadro elettrico costituito da una morsettiera per il collegamento al pannello di controllo e all’alimentazione.